Cavalli e potenza avvolti nel lusso

Porsche, Bugatti e Rimac

Cavalli e potenza avvolti nel lusso

6 luglio 2021, agvs-upsa.ch – Porsche e Rimac si sono accordate per la costituzione di una joint venture con Bugatti. Oliver Blume e Mate Rimac hanno firmato i rispettivi contratti e rendono noto il nome del nuovo produttore di hypercar: Bugatti-Rimac.

buagatti-rimac_artikel_1.jpgFonte: Bugatti-Rimac

pd. Già a maggio si erano susseguite le voci di una possibile separazione del gruppo VW dal suo marchio di auto di lusso e hypercar. E anche allora era circolato il nome di Mate Rimac, noto anche come l’«Elon Musk dei Balcani». Ora è ufficiale: Porsche e Bugatti si alleano con Rimac, l’ambizioso nuovo arrivato nel settore elettrico. La costituzione della joint venture con sede a Zagabria (Croazia) è prevista per il quarto trimestre del 2021, a condizione che giunga l’approvazione delle autorità antitrust di vari Paesi.

Rimac deterrà il 55% delle azioni della joint venture Bugatti-Rimac e Porsche il 45%. Inoltre Porsche detiene una partecipazione diretta del 24 percento in Rimac. Bugatti sarà apportata nella joint venture dal suo attuale proprietario Volkswagen. Le quote saranno poi trasferite a Porsche. Bugatti-Rimac combina i geni dei due forti marchi Bugatti e Rimac. Ne nasce una casa automobilistica molto attraente, per i clienti così come per i collaboratori. Sotto l’egida della nuova azienda, i marchi Bugatti e Rimac produrranno inizialmente due modelli di hypercar: la Bugatti Chiron e la Rimac Nevera completamente elettrica.

buagatti-rimac_artikel_2.jpgFonte: Bugatti-Rimac

Oliver Blume, CEO di Porsche AG: «Alla grande competenza di Bugatti nel settore delle hypercar abbiniamo la grande forza innovativa di Rimac nel promettente campo della mobilità elettrica. Bugatti apporta nella joint venture un marchio ricco di tradizione, prodotti iconici, una base di clienti fedeli e una rete mondiale di concessionari. Oltre che con la tecnologia, Rimac contribuisce con nuovi modi di pensare lo sviluppo e l’organizzazione». Mate Rimac, fondatore e CEO di Rimac aggiunge: «È un momento davvero emozionante. Rimac Automobili è cresciuta molto rapidamente e la joint venture eleva l’azienda a un livello completamente nuovo. Insieme uniamo le nostre conoscenze e tecnologie e i nostri valori con l’obiettivo di creare progetti molto speciali in futuro».
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

10 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti