Sbocchi professionali anche in Formula 1

Attestati professionali 2020

Sbocchi professionali anche in Formula 1

28 gennaio 2020 agvs-upsa.ch – A fine gennaio, in un’atmosfera di festa, i 137 giovani che hanno superato l’esame professionale di meccanico diagnostico d’automobili e di coordinatore d’officina nel ramo dell’automobile hanno ricevuto i loro attestati professionali. Per loro vi sono prospettive di carriera molto interessanti.

diplomuebergabe_safenwil_24012020_-_113.jpg

jas. Werner Bieli, presidente della Commissione di garanzia qualità per meccanici diagnostici d’automobili e coordinatori d’officina nel ramo dell’automobile (CGQ DA/COA) presso l’UPSA, ha accolto i 137 diplomati dell’esame professionale di meccanico diagnostico d’automobili e di coordinatore d’officina nel ramo dell’automobile e i loro familiari presso l’Event-Center di Emil Frey Classics SA a Safenwil. Nel suo discorso ha affermato che per il successo professionale sono fondamentali tre cose: grande impegno, capacità di resistenza e tanto buon senso. «La chiave per il successo è unire le competenze specialistiche e le doti umane», ha spiegato Bieli aggiungendo che le conoscenze già acquisite devono essere ulteriormente limate.

Successivamente Charles-Albert Hediger, membro del Comitato centrale UPSA e responsabile per il settore formazione professionale, ha espresso ai neodiplomati le congratulazioni e i saluti del Comitato centrale, ricordando che, anche per loro, trovarsi nel vivo del cambiamento è una grande opportunità e non solo una sfida: «Condividere diventa più importante che possedere, non solo nel settore dell’auto. I giovani di oggi hanno un abbonamento ferroviario e spesso anche uno per il carsharing. Quindi anche la nostra professione deve evolvere. Dobbiamo diventare esperti della mobilità.»
 
Anche Matthias Krummen, responsabile del settore management services e comunicazione presso l’ESA, ha fatto riferimento al cambiamento che interessa il settore: «La mobilità continua a crescere. Questo è un dato di fatto, nonostante il cambiamento climatico e la digitalizzazione. Con le vostre conoscenze potete lavorare in un settore avvincente. Voi siete gli ambasciatori dell’industria e con il vostro diploma e la vostra esperienza potete prestare un grande contributo.» Un contributo importante lo ha dato lo stesso Krummen a nome dell’ESA: la cooperativa d’acquisto, che per statuto ha l’obbligo di sostenere la formazione professionale nel settore dell’auto, ha consegnato a Oliver Maeder, membro della direzione UPSA, un assegno di 20’000 franchi per promuovere la formazione di personale qualificato.

Quindi i diplomati della formazione in meccanico diagnostico d’automobili e coordinatore d’officina nel ramo dell’automobile hanno ricevuto uno dopo l’altro il loro attestato professionale e sono stati intervistati dalla moderatrice Nina Havel sui loro progetti per il futuro. Tra loro vi erano anche le uniche due diplomate, Joëlle Kelhofer di Root LU e Orianne Alter di Fionnay VS. La vallesana ha dichiarato: «Io mi sento molto a mio agio in questo settore e non capisco perché non ci siano più donne tra i diplomati.» Tra le 137 nuove leve, un premio speciale è stato aggiudicato a coloro che hanno ottenuto i risultati migliori. Per l’attestato di coordinatore d’officina nel ramo dell’automobile sono stati premiati Nathanael Baumgartner di Thierachern BE e Jeremias Kern di Lyss BE che hanno conseguito la nota 5,0. Per l’attestato di meccanico diagnostico d’automobili, indirizzo veicoli leggeri, si è distinto André Vaz Mendes di La Tour-de-Peilz VD con la nota 5,0. Le sue parole: «Bisogna lavorare sodo ogni giorno, un buon diploma da solo non basta.»


Della stessa opinione è il suo collega della Svizzera tedesca Roman Giger di Richenthal LU che ha addirittura conseguito la nota 5,5. Inoltre il neo meccanico diagnostico d’automobili ha aggiunto che il perfezionamento biennale offre un grande potenziale per la carriera professionale: «Io ora sono approdato alla Formula 1: a gennaio ho iniziato a lavorare per il gruppo Sauber di Hinwil. Prossimamente sarò quindi in vari Paesi del mondo a seguito del team di Alfa Romeo Racing e non vedo l’ora che inizi la nuova stagione.»

Nel settore dei veicoli utilitari i migliori sono stati Florian Berger di Matten bei Interlaken BE con la nota 5,3 e Jean Trotti di Noréaz FR con la nota 5,4. Il meccanico diagnostico d’automobili di Friburgo si era già distinto nel 2015 agli WorldSkills di San Paolo aggiudicandosi il nono posto. «I campionati mondiali delle professioni sono stati un’esperienza fantastica. Per questo sono molto contento di poter andare a settembre, in veste di esperto, a Graz per gli EuroSkills insieme a Damian Schmid.» Nel frattempo, Trotti è molto impegnato: «Oltre al modulo per i veicoli utilitari, ora voglio completare anche quello per i leggeri. Il mio obiettivo è diventare un giorno capofficina e sono molto contento di potermi impegnare già adesso nella formazione delle nuove leve.»

A proposito, potete trovare altre foto della presentazione cerimoniale della tessera professionale nella galleria alla fine dell'articolo.

 
 

Rimanete aggiornati e iscrivetevi alla newsletter AGVS!
Iscriviti ora



I diplomati
Meccanico diagnostico d’automobili - Indirizzo veicoli leggeri
Nick Aebischer, Ipsach BE
Benjamin Aeschlimann, Oberbipp BE
Kilian Affentranger, Altbüron LU
Tobias Bär, Mattwil TG
Cyrill Barbier, Pfäffikon ZH
Bekim Berisha, Herzogenbuchsee BE
Raphael Bettler, Grosshöchstetten BE
Dennis Borer, Wangen an der Aare BE
Markus Buchser, Rickenbach b. Wil TG
Reto Buff, Andwil SG
Marcel Bühler, Frutigen BE
Manuel Buschauer, Mels SG
Sebastiano Castellani, Starrkirch-Wil SO
Marjan Dedaj, Kaltbach LU
Fausto Del Sordo, Schüpfen BE
Florian Dosot, Feutersoey BE
Martin Eichenberger, Bärau BE
David Fankhauser, Erlinsbach SO
Philip Fragogiannis, Oensingen SO
Marco Frei, Amlikon-Bissegg TG
Michael Fuhrer, Bönigen BE
Claude Gamboni, Basel BS
Roman Giger, Richenthal LU
Manuel Gisler, Altdorf UR
Stefan Graf, Fahrwangen AG
Sandro Guallini, Root LU
Jonas Herzog, Hottwil AG
Stefan Hilti, Schaanwald FL
Philip Hoffmann, Grabs SG
Remo Höhener, Büriswilen AI
Lukas Hostettler, Murten FR
Flavio Hürlimann, Eschenbach SG
Adrian Hürst, Wünnewil FR
Raphael Imhof, Laufen BL
Pascal Kägi, Zeiningen AG
Roger Kaufmann, Hinwil ZH
Joëlle Kelhofer, Root LU
Stefan Kessler, Degersheim SG
Kevin Koch, Balzers FL
Philipp Kohler, Bern BE
Julian Kojic, Wabern BE
Ueli Kurt, Spiez BE
Thomas Lang, Neuenkirch LU
Remo Largo, Schwanden GL
Pascal Ledermann, Bätterkinden BE
Dominik Lichtsteiner, Hägendorf SO
Marco Lorenz, Lenzerheide/Lai GR
Christian Lörtscher, Grosshöchstetten BE
Daniel Lörtscher, Oberwil i. S. BE
Remo Luchsinger, Sennwald SG
Patrick Mächler, Grüt (Gossau ZH)
Dominic Mäder, Port BE
Josef Mathis, Ennetbürgen NW
Sebastian Messerschmidt, Binzen D
Martin Möri, Ammerzwil BE
Reto Niederberger, Wolfenschiessen NW
Kilian Raschle, Ennetbühl SG
Matthias Reber, Riggisberg BE
Adrian Riechsteiner, Kappel SO
Marco Ritter, Buus BL
Kim Rohrbach, Rüeggisberg BE
Joël Ryavec, Seuzach ZH
Pascal Scheidegger, Neuenegg BE
Lukas Schleiss, Hagendorn ZG
Philip Schmidli, Adligenswil LU
Philippe Schneider, Liestal BL
Martin Schuch, Niederösch BE
André Schuler, Schattdorf UR
Fabian Schuler, Muotathal SZ
Michael Schweizer, Brunnadern SG
Daniel Peter Speich, Obstalden GL
Andreas Spiller, Dübendorf ZH
Ivan Stadler, Appenzell AI
Silvan Stuber, Seedorf BE
Samuel Studer, Kestenholz SO
Goce Tomov, Zürich ZH
Marcel Tschannen, Thun BE
Marc Wagner, Gipf-Oberfrick AG
Marc Walther, Algetshausen SG
Marc Weber, Wangen SZ
René Martin Wey, Jona SG
Daniel Widmer, Dietikon ZH
Daniel Wirth, Rickenbach b. Wil TG
Lars Witschi, Täuffelen BE
Elias Zehnder, Suhr AG
Nicola Zinnà, Amriswil TG
Josip Zubak, Basel BS
Lukas Züger, Seewen SZ

Nicolas Badan, Crassier VD
Igino D'Auria, Martigny VS
Danny Del Don, Thônex GE
Olivier Duboux, Vevey VD
Jérémy Grünig, Fontainemelon NE
Colin Ischi, Pully VD
Alexandre Martins Fernandes, Sion VS
Vincent Ory, Courtételle JU
Julien Sordet, Begnins VD
André Vaz Mendes, La Tour-de-Peilz, VD

Meccanico diagnostico d’automobili - Indirizzo veicoli utilitari
Marco Boschung, Wabern BE
Florian Berger, Matten b. Interlaken BE
Philippe Bürgi, Henggart ZH
Christoph Dobler, Balsthal SO
Lars Erb, Uesslingen TG
Marco Hofer, Dagmersellen LU
David Honegger, Herrliberg ZH
Fabian Jäggi, Rehetobel AR
Kilian Liechti, Ersigen BE
Sandro Nardin, Wangen b. Olten SO
Stefan Oswald, Burgistein BE
Roman Platz, Stettfurt TG
Justin Renold, Ohringen ZH
Marcel Schlatter, Bäretswil ZH
Roger Schuler, Bassersdorf ZH
Markus Stalder, Niederbuchsiten SO
Marcel Stolz, Niederbüren SG
Jan Vöhringer, Thalheim AG
Patrick Weber, Arbon TG
Manuel Wetter, Bichwil SG
Tobias Wyss, Balsthal SO

Orianne Alter, Fionnay VS
Jérémie Bento, Morges VD
Sébastien Bornoz, Bottens VD
Julien Deriaz, Baulmes VD
Christian Eltschinger, Villars-sur-Glâne FR
Frédéric Löffel, Lignières NE
Aurélien Roche-Meredith, Le Locle NE
Basile Ruppen, St-Maurice VS
Jean Trotti, Noréaz FR

Coordinatore d’officina nel ramo dell’automobile
Nathanael Baumgartner, Thierachern BE
Jeremias Kern, Lyss BE
Marcel Müller, Wildberg ZH
Daniel Oschounig, Bern BE
Thomas Peter, Steg im Tösstal ZH
Mario Schilling, Bauma ZH
Marc Schönenberger, Wilen b. Wil TG
Hansueli Stauffer, Aeschau BE

David Alberton, Apples VD
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie